Corso di russo – principianti classe B 2007

dicembre 19, 2007

Ventunesima lezione

PAROLE

сначала [snachàla]{all’inizio, da capo}
посредине [pasrjedìnje]{al centro, in mezzo (termine non più usato frequentemente, sostituito da посередине [paserjedìnje])}
младшая [mlàdshaja]{minore}
старший [stàrshij]{maggiore}
школьница [shkòl’nitza]{scolara}
родители [radìtjeli]{genitori}
род [ròd]{genere, specie}
ну [nu]{bè, vabbè, dunque. tipico intercalare}
конечно [kanjèshna]{certamente (avverbio)}
маленький [màlinkij]{piccolo (agg.)} -енький è un suffisso che si trova in ogni aggettivo qualificativo, come a dire piccolino
малый [màlui]{piccolo, è usato solo per determinate situazione come “scarpe piccole” etc.}
уже [ushè]{già}
универмаг [univjermàk]{magazzini universali, grandi magazzini}
рыба [ruìba]{pesce}
передача [pjerjedàcha]{programma, trasmissione televisiva}
спутник [spùtnik]{compagno di viaggio}
лес [ljès]{bosco, foresta, tronchi} ->prep.-> в лесу
фабрикa [fàbrika]{fabbrica, più piccola di завод}
сердце [sjèrze]{cuore}
рассказывает [raskàzsuivajet]{racconta}
сказка [skàska]{fiaba}
комбайн [kambàin]{macchina mietitrebbiatrice}
одежда [adjèshda]{vestiti, vestiario (rimane sempre al singolare)}
фотоаппарат [fotoapparàt]{macchina fotografica}
вчера [vchjerà]{ieri}

FEDE, SPERANZA E CARITA’

In russo ci sono tre nomi femminili che significano, rispettivamente, fede, speranza e carità.

Вера [vjèra]{fede}
Надежда [nadjèshda]{speranza}
Любовь [ljubòf’]{carità, amore}

VERBO РАССКАЗЫВАТЬ

Il verbo рассказывать [raskàsuivat’], della prima coniugazione, significa raccontare

VERBO РАЗГОВАРИВАТЬ

Il verbo разговаривать [razsgavàrivat’] vuol dire conversare, è della prima coniugazione.

VERBO НАЗЫВАТЬСЯ

Il verbo называться [nazsuivàtza], della prima coniugazione, riflessivo, significa chiamarsi ed è usato solo per le cose.

IL PASSATO DEL VERBO

In russo c’è una sola forma per il passato e si costruisce in base al genere del sostantivo ed in base al singolare/plurale, tranne pochissime eccezioni.

Basta prendere l’infinito del verbo, ad esempio читать, privarlo della desinenza -ть, ed aggiungere:

se il soggetto è maschile singolare -> читал
-ла se il soggetto è femminile singolare -> читала
-ло se il soggetto è neutro singolare -> читало
-ли se il soggetto è plurale -> читали

Bisogna ricordarsi di mettere sempre il soggetto quando si parla al passato, perchè, al contrario delle coniugazioni al presente, non è esplicito.

Il verbo идти è un’eccezione, ed al passato si coniuga così:

он шёл [shjòl]
она шла [shlà]
оно шло [shlò]
они шли [shlì]

шёл дождь, significa pioveva

VERBO БЫТЬ – ESSERE

Il verbo essere all’infinito, in russo, è быть [buit’]. A differenza del presente, dove non si coniuga mai, al passato va sempre coniugato.

Attenzione alla pronuncia, in quanto бить [bit’], significa battere, picchiare.

La coniugazione al passato è:

g.m. – был [buìl]
g.f. – была [builà]
g.n. – было [buìla]
pl. – были [buìli]

2 commenti »

  1. “любовь с вами ” cosa vuol dire in italiano?

    Commento di Manolo — maggio 18, 2008 @ 11:01 am | Rispondi

  2. Ciao, letteralmente, ‘amore con voi’, ma al di fuori del contesto della frase non ha molto senso.

    Commento di Antonio — maggio 18, 2008 @ 12:33 pm | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: